ROBOCUP 2003 AL VIA

Il 5 luglio 2003, a Padova, avrà inizio la Robocup, ovvero il campionato mondiale di football per robot. Le categorie di gara sono diverse: la simulation league, small sized league, medium sized league, 4 legged league e humanoid league.

La small sized e la medium sized league sono quelle più simili al gioco del calcio. Gli small, ovvero i "piccoli" robot, alti 20 cm, si affrontano su un campo grande quanto un tavolo da ping pong.
Ma, a quanto pare, lo spettacolo più divertente per gli spettatori è quello offerto dalla medium sized league, in cui robot alti fino a 80 cm, si affrontano divisi in due squadre di 4 calciatori-robot ciascuna.
Ci saranno inoltre gli umanoidi, che però si affronteranno in una competizione di soli rigori, che promette lisci a volontà...

Una piccola nota curiosa, tra i più forti al mondo in fatto di calciatori-robot ci sono gli iraniani, e l'Italia vanta un secondo posto (ormai il calcio italiano, umano o robotico sembra abbonato al secondo posto), conquistato nel 2000 in Svezia.
Le regole sono molto simili a quelle del calcio degli umani: la palla è sferica, quando un robot esce dal campo per essere rimesso a posto dopo un infortunio, deve aspettare il permesso dell'arbitro per rientrare. Ma attenzione per chi cerca di fare "melina", infatti il tempo perso si recupera.