Territorio

Flora

Fauna

Link

Info


 
 
Parchi di Monza e Brianza

Parco di Monza - Pompeo Mariani
© Musei Civici di Monza

Lo Speciale Parchi della provincia di Monza e Brianza è stato realizzato da Monzaebrianzainrete a seguito di una serie di iniziative che hanno coinvolto le istituzioni, gli enti parco, le associazioni ambientaliste.

Il bicentenario del Parco di Monza, e le iniziative e i festeggiamenti che l'hanno accompagnato, hanno messo in luce una risorsa ambientale di eccellenza e hanno ottenuto una visibilità a livello regionale e sovraregionale.

Il 10° convegno nazionale "Paradeisos 2005: l'Europa nella rete: reti ecologiche, sistema dei parchi, ricomposizione urbana", che si è tenuto all'Urban Center di Monza nel novembre 2005, ha confermato che l'identità della nuova Provincia passa attraverso la valorizzazione del paesaggio naturale.

Nel corso del convegno è stato presentato il progetto 2009: Molta + Brianza, elaborato con il contributo dell'Arch. Andreas Kipar, che ricalca il modello dei progetti europei già avviati in aree industriali e urbanizzate - come la Brianza - sul tema della riqualificazione del paesaggio e della ricomposizione urbana. 2009: Molta +Brianza promuove infatti i progetti specifici e di eccellenza che concorrono a creare una "rete", sul modello di quanto già avviene nelle regioni europee avanzate, dove più istituzioni si mettono insieme per promuovere il proprio territorio: natura, cultura e turismo sono le leve fondamentali su cui impostare il lavoro di promozione.

La legge regionale sul turismo sostiene l'istituzione di Sistemi Turistici Locali, nei quali le risorse ambientali, culturali, storiche, monumentali sono integrate in una logica di rete e diventano "prodotti turistici", da promuovere sul mercato interno - locale - e sovralocale.

In questa prospettiva lo Speciale Parchi di Monza e Brianza presenta i parchi regionali e sovralocali - PILS - del territorio per offrire ai cittadini e agli operatori interessati una mappa delle risorse ambientali e delle numerose iniziative promosse dagli enti gestori, un unico accesso facilitato ai siti dei parchi, una bibliografia aggiornata delle pubblicazioni esistenti.

L'intento non è sostituirsi agli Enti, ma supportare il loro costante lavoro di conservazione e divulgazione di un bene - i parchi - di cui questa provincia è ricca. I cittadini della provincia e della regione troveranno in queste pagine molte informazioni, da approfondire attraverso i siti dei parchi, utili per programmare giornate all'aria aperta e passeggiate a piedi, in bicicletta e a cavallo, e per partecipare alle iniziative sportive, di divulgazione ambientale, di osservazione della fauna e della vegetazione organizzate grazie al lavoro degli enti e delle associazioni.

------------