Territorio

Flora

Fauna

Link

Info


 
 
 
Presentazione | Come raggiungere il parco | Percorsi ciclabili e pedonali
Parco dei Colli Briantei

foto: Luca Fantoni e Danilo Porta

Il parco locale di interesse sovracomunale dei colli Briantei (Plis), nasce grazie all'intesa tra i comuni di: Arcore, Camparada ed Usmate-Velate. Il parco occupa un'area di ben 550 ettari.
Il Parco comprende i primi rilievi collinari (pianalti) della Brianza orientale e costituisce un importante tassello della rete ecologica della Provincia di Milano.
Ad Ovest confina con il Parco regionale della Valle del Lambro, a Nord con il Parco regionale di Montevecchia e della valle del Curone ad Est con il Plis del Molgora. Questo fa sì che grazie all'istituzione del parco, diverse migliaia di ettari di territorio contiguo risultino finalmente tutelate.

Il territorio dei colli Briantei è caratterizzato dalla presenza di numerose fasce boscate alternate a zone agricole. Di fondamentale importanza sono i due rami (o bracci) del torrente Molgorana che scorrono all’interno del parco sui due lati est e ovest, caratterizzando tutto i territorio con valli trasversali ai pianalti (Valfredda, Valfazzola), aumentando la ricchezza della fauna e flora del luogo. Completano le zone umide il Laghettone e il laghettino, entrambi situati nei boschi di Bernate.

Superficie: 550 ettari
Comuni compresi nell'area del parco: Camparada, Arcore ed Usmate-Velate
Opportunità: educazione ambientale, sentieri pedonali e percorribili anche in mountain bike, aree picnic e ospitalità agrituristica.

Sede: presso il Comune di Camparada, piazza Municipio 1, 20050 Camparada 039-698541

Sito web: http://www.parcocollibriantei.it
All'interno del sito si possono trovare la presentazione del territorio del parco, oltre a sezioni dedicate alla flora, fauna ed alle valenze storico architettoniche presenti.
E-mail: info@parcocollibriantei.it

Galleria fotografica

---------------