Territorio

Flora

Fauna

Link

Info


 
 
 
Presentazione | Come raggiungere il parco | Percorsi ciclabili e pedonali
Parco agricolo della Cavallera

Il parco locale di interesse sovracomunale della Cavallera (PLIS), nasce grazie all'intesa tra i comuni di: Arcore, Concorezzo, Monza, Villasanta e Vimercate. Il parco occupa un'area di ben 650 ettari (un ettaro corrisponde a 10 mila metri quadrati) ed come obiettivo la salvaguardia di un territorio caratterizzato da una spiccata vocazione agricola e dalla presenza di numerosi nuclei rurali omogeneamente distribuiti, costituiti da cascine di antica origine.

Il parco è stato ideato con l’intento di attenuare gli effetti della progressiva urbanizzazione del nostro territorio e per salvaguardare campi coltivati, boschetti e filari di gelsi che costituiscono una importante testimonianza delle nostre radici culturali.

Il parco prende il nome dalla bella e antica cascina Cavallera che si trova al centro dell’area.
Il procedimento per l’istituzione del parco è iniziato nel 2003 con l’adesione ad un protocollo d’intesa dei comuni interessati.

Superficie: 650 ettari
Comuni compresi nell'area del parco: Arcore, Concorezzo, Monza, Villasanta, Vimercate
Opportunità: educazione ambientale, sentieri pedonali e percorribili anche in mountain bike, ospitalità agrituristica.

Sede del parco: La sede del parco è ancora da individuare.
Sito web: www.parchivimercatese.brianzaest.it
All'interno del sito si possono trovare la presentazione del territorio del parco, oltre a sezioni dedicate alla flora, fauna ed alle valenze storico architettoniche presenti.
E-mail: parchivimercatese@brianzaest.it

Galleria fotografica

---------------