India e Nepal

"L'India è è la più grande democrazia del mondo, il secondo paese come popolazione e il settimo come ampiezza, il paese delle diversità, dei molti linguaggi e dei differenti modi di vita, dell'Everest e di Gandhi, e una delle più antiche civiltà del mondo...".

Così recita l'home page di un sito dedicato a questo paese, e davvero nella vastità di questa terra ognuno può ricavarsi un viaggio su misura, o molti viaggi.

Anche esplorando l'India attraverso Internet si può avere una sensazione di sconcerto, data la ricchezza delle proposte e la diversità degli argomenti trattati.
E questo non deve stupire: per l'innovazione tecnologica tutti siamo abituati a pensare alla California e a Silicon Valley, ma il distretto produttivo di Bangalore non ha nulla da invidiare al regno di Bill Gates. Dunque il viaggio virtuale che vi proponiamo può presentare parecchi motivi di interesse.


Le Regioni Indiane

Cominciamo con il sito governativo degli Affari Esteri:
stupisce la ricchezza delle informazioni presentate, assolutamente godibili e prive dello stile burocratico a cui ci hanno abituato i nostri siti ministeriali.
Nella sezione dedicata agli stati dell'India, segnaliamo le pagine dedicate a Tamil Nadu, e poi a Andhra Pradesh, Karnataka, e Kerala, gli stati a sud dell'India in cui trovarono rifugio le popolaziono indigene che abitavano al Nord, per sottrarsi alla dominazione araba. Consentono di pianificare un viaggio anche fuori dai percorsi più turistici, ma non per questo meno interessante dal punto di vista paesaggistico, storico, artistico e culturale:
http://india.indiagov.org/1page.htm

Ancora sul Kerala
Migliaia e migliaia di anni fa, il dio Parashurama, sesta incarnazione di Vishnu, lanciò la sua ascia nell'oceano e il Kerala sorse dalle acque del Mar Arabico. Qui il re delle scimmie Sugriva inviò i suoi emissari in cerca di Sita e questa fu la meta ambita da Cristoforo Colombo... Per conoscere questa terra, citata nel Ramayana e nel Mahabharatha, da Plinio eTolomeo, potete visitare il sito Explore Kerala:

http://www.keral.com/

Il Rajasthan
Con Jaipur, Mt. Abu, Ajmer, Alwar, Bharatpur, Bikaner, Chittorgarh, Jaisalmer, Jodhpur, Kota, RanakPur, Shekawati, Udaipur: di queste località troverete una presentazione, i monumenti da visitare, e un lungo elenco di escursioni da programmare in zona, corredate dalle informazioni più utili per un viaggiatore. E poi storia, religione, miti, musica, danze:
http://www.rajasthanweb.com/
E ancora le feste della regione, con date e spiegazioni sulle origini delle feste stesse: http://www.rajasthanweb.com/festival/index.htm

Goa:
L' India è anche le sue spiagge e Goa è ormai da decenni un mito. Prima di partire sull'onda di vecchi racconti, e rischiare una delusione, visitate Goa.com. Dalle pagine del web vi renderete conto che la situazione è molto diversa da quando con pochi dollari si poteva vivere sulle spiagge per lunghi mesi. In particolare segnaliamo questa sezione, di immagini, animazioni, mappe delle spiagge, utile per capire se vi può interessare comunque fare qui una tappa del vostro viaggio:
http://www.goacom.com/pictures/

Per pianificare il viaggio:
Un indirizzo dove trovare tutte le mappe del paese, e verificare percorsi e distanze. Ricco inoltre di informazioni di base:
http://www.mapsofindia.com/

Un altro con le indicazioni sui luoghi definiti dall'UNESCO patrimonio del mondo. Per i più tradizionali ci sono le vedute dipinte ad acquarello dall'autore del sito, per i tecnologi ci sono i file da scaricare in VRLM. Per tutti una indicazione di località significative dal punto di vista storico, architettonico, artistico: http://caad.arch.ethz.ch/~dave/heritage/india.html

E poi un tour fotografico nel Nord:
http://philae.sas.upenn.edu/Hindi/hindipix.html

Per il tuo viaggio in India guarda il sito

turismo

viaggi su misura

 

Avanti