Il fascino delle cattedrali

Le più antiche cattedrali gotiche sorsero intorno al 1128 secondo una curiosa disposizione, che potete vedere illustrata in questa pagina:
http://www.geocities.com/Area51/Dimension/1551/catgot.htm

Per visitare le più belle potete seguire l'itinerario consigliato in questo sito. La strada delle cattedrali:
http://www.amiens.com/tourisme/carte/route_des_cathedrales.html, oppure partire dalla sezione Chiese e abbazie di un sito generale sulla Normandia:
http://www.normandy-tourism.org/fr/03eglise/index1.html

Se volete addentrarvi nei misteri e nelle leggende, vi consigliamo questa pagina in italiano, che si rifà alle teorie espresse da Fulcanelli in "I misteri delle cattedrali", e offre una descrizione dettagliata della cattedrale di Chartres:
http://www.geocities.com/Paris/Bistro/9145/architettura/cattedrali.html


In breve



Se nel vostro viaggio in Normandia passate dalla cittadina di Bayeux, non perdete una visita al museo che conserva il famoso arazzo della battaglia di Hastings, di cui potete vedere qualche immagine nel sito consigliato in questa scheda di Url:
http://www.url.it/maestre/storia/cera/bay.htm


Seguendo la gola

Visto che ci troviamo in un paese famoso per la gastronomia e i vini, perché non visitare un sito che consiglia una selezione di percorsi gastronomici? Ce ne sono per tutti i gusti, suddivisi per regioni, con le indicazioni dei ristoranti, delle specialità e dei luoghi da visitare.
Un'altra sezione propone una serie di ricette che potrete sperimentare prima della partenza per abituare il palato:
http://www.epicuria.fr/index.htm

E altre isole

Per gli amanti assoluti del mare, un sito che si chiama Thalassa:
http://www.guide-thalassa.com/ dice già tutto. In realtà si tratta di una rivista di informazione sul mare e sulla vela; qui troverete dei filmati quicktime da scaricare in pochi minuti, che riguardano le spiagge di St. Malo e Point-à-Pietre. Non ci sono testi ma le immagini parlano da sole.
Tra le visite virtuali segnalate, consigliamo quella all' isola Porquerolle, attraverso questo sito:
http://www.france3.fr/iles/porqrol/zzf/commun/frames.htm


Arte Preistorica

Siamo in Provenza, nella regione dell'Ardèche, dove è stata recentemente rinvenuta la grotta di Vallon-Pont-d'Arc. L'accesso è vietato ai turisti, ma se volete vedere le splendide immagini rupestri e leggere la storia della sua scoperta, andate a Pittura contemporanea di 31 mila anni fa, raggiungibile dal sommario dell'archivio colore di erewhon:
http://erewhon.ticonuno.it/arch/rivi/colore/colfram.htm

Per il tuo viaggio in Francia guarda il sito

turismo

viaggi su misura