+
   
   



Alberto Burri agli ex Seccatoi del tabacco di Città di Castello

Una visita a Città di Castello non può non includere una "sessione" agli ex seccatoi del Tabacco, trasformati in splendido spazio espositivo per le opere di Alberto Burri. Uno degli edifici del complesso industriale della Fattoria Autonoma Tabacchi (sorto alla fine degli anni '50 per la coltivazione e il trattamento del tabacco, per essere chiuso negli anni '70) era già stato concesso in uso a Burri nel '78, per ospitare l'anno successivo la mostra "Il Viaggio", grandioso ciclo pittorico dell'artista. Ma dal 1990 lo spazio ospita ben 128 opere (circa vent'anni di produzione artistica di Burri) e permette un'immersione in un paesaggio pittorico e mentale veramente impressionante.

Le pagine sono messe a disposizione dalla Rete Civica del Comune di Città di Castello e, sebbene la qualità delle fotografie non sia alta, ci si fa un'idea del tesoro contenuto negli edifici degli ex Seccatoi.
http://www.comune.citta-di-castello.perugia.it/museo_burri/seccatoi_vg.htm

Per sapere qualcosa di più sull'artista e alcuni aspetti della sua opera, vi invitiamo a visitare le pagine:
http://www.comune.roma.it/pecrdav/burri/burrihom.html