Teniamoci liberi: si parte a dicembre del 2002. Il problema è che bisognerà anticipare più del solito i preparativi. Infatti si va nello spazio.

Naturalmente l'obiettivo è moderato; non aspettiamoci un viaggio interplanetario. Però si raggiungono i cento chilometri di altezza e quindi una condizione sufficiente a galleggiare nel vuoto.

Nel sito ci sono tutte le istruzioni per iscriversi all'impresa, un po' limitata e non proprio a buon mercato.