Campeggiare al Polo Nord
http://www.polarcircle.com/index_2.htm

Niente trucchi. Non si tratta di un camping - d'accordo, un po' freddino - collocato in una delle tante piccole penisole al nord della Svezia o della Norvegia. Qui, se si dice Polo Nord, vuol dire Polo Nord.

Polarcircle organizza spedizioni turistiche verso il centro, quel punto dove gli aghi delle bussole prendono a girare su se stessi. Non si raggiunge l'estrema latitudine, il che sarebbe decisamente troppo; tuttavia si va dentro anche di un centinaio di chilometri, con cani da slitta e guide molto esperte.

Le guide conoscono tutte le storie delle tante spedizioni che, fra la fine del secolo scorso e i primi due decenni di questo, seminarono di tante avventure questi territori tanto affascinanti quanto estremi.

Volendo, però, Polarcircle ha anche proposte per chi vuole viaggiare comodo. Sul Polo, infatti, si puņ anche scegliere di andarci in elicottero.

Una nota conclusiva su campeggi e, ovviamente, su elicotteri: non ci si aspetti preventivi oscillanti fra 65 e le 105 mila lire.

Decisamente più economico un viaggio ne "Le culture dell'Artico", un sito recensito nella sezione Società - Popoli.