Non si può parlare di una meta originale, visto il flusso incessante di turisti che ogni anno arrivano sull'isola, attirati anche dai bassi costi dei viaggi tutto compreso. Ma per chi vuole ritagliarsi una vacanza su misura, c'è Allison. E' andata a Cuba nel 1996 per la prima volta, e da allora aggiorna queste pagine su geocities che sono una vera miniera di informazioni. E di idee.

Date una occhiata al Cuba Trip Report di Jane Lucas, resoconto del viaggio di una donna sola in bicicletta: grande entusiasmo e pochi problemi.

E se non volete trovarvi in un grande albergo, circondati da turisti di ogni nazionalità, potete optare per i Bed & Breakfast, più economici e vicini alla gente del posto. Per questo potete visitare un altro sito, Kubareisen, che per allettarvi illustra le sue pagine con questa immagine. A questo punto le parole sono inutili.