Alcatraz: il carcere, la natura e l'arte
http://www.nps.gov/alcatraz

 

Il carcere di Alcatraz, che nel 1859 diventa ufficialmente prigione, è stato sempre simbolo di impossibilità di fuga. Confinato su un isola al largo della baia di San Francisco, il carcere di massima sicurezza può considerarsi un mondo a sé. Dopo poco più di un secolo il carcere è stato chiuso, le ragioni sono diverse, dai costi di mantenimento alla politica carceraria, più orientata alla riabilitazione e al recupero che alla punizione fine a se stessa. La sua celebrità è dovuta oltre che alla sicurezza (dei 36 tentativi di evasione nessuno andò a buon fine), anche per aver ospitato Al Capone.
Il sito ufficiale di Alcatraz ripercorre la storia della fortezza militare e del carcere, con curiosità e immagini alla sezione "tours" e una curiosa sezione dedicata alla natura dell'isola, che le ridona un aspetto umano che la sua storia sembrava averle portato via.
Un lato artistico del carcere ci viene offerto dalle pagine di Nicola Cosmo Salerno, che propone una mostra fotografica divisa in due parti: "Inside" e "Outside" (Dentro e Fuori).