TITOLO  

Il palcoscenico elettronico di Itaca
http://www.teatrodiroma.net/itaca/fitaca.htm

 

Teatro Itaca è il palcoscenico elettronico prodotto dal Teatro di Roma a cura di Roberto Paci Dalò (autore e regista per la compagnia di teatro di ricerca Giardini Pensili) che lo presenta così: "Su questo palcoscenico sono creati eventi con delle modalità inusuali, ad esempio progetti che coinvolgono più artisti che si trovano fisicamente in luoghi diversi, e Itaca si propone come una sorta di stazione ricetrasmittente che invia - e allo stesso tempo riceve - testi, suoni, immagini. Questo ci consente di rivolgerci a un pubblico trasversale, sia per composizione - dallo hacker alle istituzioni - sia dal punto di vista geografico. Un webcasting continuo dove una delle parole chiave è proprio drammaturgia. (…) Il Teatro è pensato quindi come Rete, dove la scrittura scenica vede un rapporto di equilibrio continuo tra tutti gli elementi dell'opera: testo, suono, luce, metrica, attore, spazio fisico e elettronico, tecnologie digitali, programmazione di sistemi interattivi. (…) E un luogo sempre aperto, visivo e sonoro allo stesso tempo, una macchina che deve consentire al viaggiatore di diventare interprete e costruttore di questi percorsi ricombinando i materiali in maniera creativa e proponendo suoi testi, immagini, suoni."