TITOLO  

ateatro, uno spazio di discussione teatrale
http://www.trax.it/olivieropdp/ateatro2001/ateatrohome.htm

 

Oliviero Ponte di Pino, tra le altre cose critico teatrale del "manifesto", è da qualche tempo organizzatore, cuore e mente di un sito (ospitato dalla rivista online Trax) che porta il suo nome, olivieropdp, ed è diventato un vero e proprio punto di riferimento per quanto riguarda il teatro italiano in rete. Tra le attività del sito (la homepage all'indirizzo http://www.olivieropdp.it) la pubblicazione di "ateatro", che Ponte di Pino presenta così: "ateatro è il frutto di una serie di riflessioni che riguardano il rapporto tra teatro e internet, e dunque lo sviluppo del mio sito, che finora era soprattutto un archivio. (…) Insomma, non so se su internet abbia senso scrivere le classiche recensioni, con la loro oggettività e autorevolezza (più o meno fondate, più o meno garantite dalla prestigiosa testata). Mi sembra più interessante tentare (o riscoprire) altre modalità di comunicazione-informazione, che rispondano meglio alle caratteristiche della rete: un'interazione più personale e diretta, aperta al dialogo e al dibattito di idee; la rinuncia alla completezza critica, per privilegiare piuttosto uno o due temi di interesse, riflessione, discussione. (…) Per il resto, le caratteristiche sono le stesse del sito: indipendenza assoluta (se nessuno mi paga, almeno faccio quello che mi pare e quando mi pare), gratuità per l'utente, tecnologia fai da te (cioè da me), semplicità grafica, velocità di scaricamento e stampabilità, lingua italiana, attenzione al nuovo e alla cultura, alla politica e all'economia del teatro."