TITOLO  

Come diventare dei robot e vivere felici
http://www.frc.ri.cmu.edu/~hpm/project.archive/-
general.articles/1986/dualism.html


Siete sotto anestesia ma coscienti. Un robot neurochirurgo vi apre il cranio e analizza con uno scanner le connessioni neurali d'una area della corteccia cerebrale. La copia olografica che viene in questo modo generata è trasferita in un computer, poi il robot mette il vostro cervello in connessione diretta col computer, infine distrugge la parte scannerizzata della corteccia. Per voi è come se non fosse successo nulla: siete quelli di prima, anche se ora "pensate" col software che sostituisce il pezzo distrutto. A proporre questo macabro esperimento ideale è Hans Moravec, uno dei massimi esperti mondiali di robotica e Intelligenza Artificiale. L'esperimento, descritto nell'articolo "Dualism through reductionism" ospitato da questa pagina, prosegue così: una volta che tutto il cervello, un pezzo alla volta, fosse stato distrutto e rimpiazzato dal software, il vostro io continuerebbe ad esistere, e potrebbe sbarazzarsi del corpo per iniziare una nuova esistenza (virtualmente infinita) nel computer in cui è stata trasferita la vostra mente. La fama di Moravec è legata soprattutto a questa tesi sul "download" di personalità, ma il suo sito (http://www.frc.ri.cmu.edu/~hpm) è pieno di altre affascinanti e bizzarre descrizioni d'un futuro dominato da menti artificiali sempre più potenti che un giorno, forse, saranno in grado di cambiare le leggi dell'universo. Oltre a saggi, articoli ed estratti da libri, Moravec mette a disposizione indirizzo postale, e-mail, numero telefonico e di fax e spiega come raggiungere il campus della Carnegie Mellon University, dove vive e lavora.