TITOLO  

Maltrattamenti ai bambini
http://www.b2eyes.com/article.cll?idcontainer=3&idcontent=487


Forse non c’è niente di più triste e drammatico dei casi di maltrattamenti ai minori, ai bambini. Nelle inchieste che riguardano questi casi, uno dei problemi più complessi per gli inquirenti è, spesso, trovare segni inequivocabili delle percosse subite.

Il piccolo non parla, certi segni scompaiono magari in una decina di giorni, e il maltrattamento può risalire a momenti lontani da quello in cui un’inchiesta viene aperta. Forse una nuova tecnologia medica potrà dare risultati interessanti. Essa si basa su analisi relative al fondo dell’occhio.

Un breve articolo apparso su B2eyes, portale italiano per il mondo dell’ottica con molte informazioni sugli aspetti bio-medici relativi al settore, ci descrive di che si tratta.