TITOLO  

La mappa della vergogna
http://www.thehungersite.com


Cliccando su quest'indirizzo compare una carta geografica del mondo dove, ogni 3,6 secondi, l'area corrispondente a un determinato paese si annerisce. Come spiega la didascalia sottostante, l'annerimento corrisponde a una morte per fame avvenuta in quella parte del mondo. Sul nostro pianeta muoiono infatti per fame 24.000 persone al giorno (una ogni 3,6 secondi, appunto) e tre quarti delle vittime sono bambini al di sotto dei cinque anni di età. Carestie e guerre concorrono a mantenere le cifre a questi livelli spaventosi e il fenomeno della malnutrizione riguarda ottocento milioni di persone.

The Hunger Site mette a disposizione questi e altri dati spaventosi, ma l'idea forte del sito resta quella macabra "mappa della vergogna", costruita col chiaro intento di indurre nel navigatore una reazione indignata e spingerlo ad agire: sotto la mappa, infatti, si trova un bottone con la scritta "Donate Free Food". Cliccare sul bottone, avvertono i responsabili del sito, equivale a indurre gli sponsor del sito a finanziare una donazione di cibo, un gesto che ognuno di noi può ripetere una volta al giorno senza alcun costo, dato che si tratta di un'operazione promozionale. A riscontro verrà inviata una pagina di ringraziamenti con il nome dello sponsor che ha finanziato l'invio.