TITOLO  

Johann Wolfgang von Goethe, grande letterato. Ciò è noto. Quanti sanno, invece, che fu anche un botanico?

Non era certo una professione parallela, ma un interesse coltivato in modo episodico. Tuttavia, pur dedicandovi poco tempo, Goethe scrisse cose importanti in questo campo.

Nel 1790 pubblicò La Metamorfosi delle piante, un breve saggio che trasse origine da un suo viaggio a Padova, città nella quale visitò l'orto botanico. Goethe si interrogò su un aspetto particolare dell'evoluzionismo relativo alle piante, e cioè come la forma delle loro foglie potesse suggerire confronti all'interno del mondo vegetale. Vi mandiamo a una breve pagina nella quale si descrivono i contenuti del suo saggio.