John Zorn, radical di New York
http://members.tripod.com/~JFGraves/zorn-index.html

Sassofonista, compositore, sperimentatore a tutto tondo, John Zorn una delle figure pi fertili e influenti della cultura ebraica new yorkese. Attraverso i territori dell'avanguardia jazz ha sovvertito codici e regole formali come un dinamitardo del free. Ha lavorato su materiali Morriconiani, ricontestualizzato frammenti di pop culture, esplorato i territori del noise con i Naked City, flirtato con il rock rumorista dei Napalm Death. Gli ultimi anni lo hanno visto impegnato nel recupero e la traformazione delle radici musicali della cultura ebraica con il progetto Masada che compendia il patrimonio del klezmer, il jazz e l'avant garde. Un progetto che si inserisce nel movimento della Radical Jewish Culture di cui Zorn una delle figure di primo piano. In questo sito - realizzato da un fan - sono tratteggiate le tappe fondamentali del suo percorso artistico con gli indispensabili link per conoscere tutti i musicisti che hanno collaborato con lui.