Michel Petrucciani, una "piccola" e immensa perdita
http://tinpan.fortunecity.com/verve/838/indice.htm

Non si trattava di una semplice, per quanto sempre dura a gestirsi, forma di nanismo. Michel Petrucciani era nato, nel 1962, con una grave malformazione ossea dagli effetti progressivi. A 36 anni, nel gennaio del 1999, se n'Ŕ andato. Con il suo corpo piccolo e sgangherato, con una faccia buffa e dai grandi occhi, Petrucciani era attraversato da una vitalitÓ sorprendente e da un carattere espansivo e cordiale. Come facesse a suonare il piano con tanta abilitÓ, diventando famoso addirittura per la sua abilitÓ di muoversi velocemente lungo la tastiera, resta un fatto prodigioso. Una serie ampia di pagine web dedicate a Petrucciani, con belle immagini, interviste, discografia, e anche una intervista ascoltabile con Real Audio.