La storia vera dell'Esorcista
http://www.strangemag.com/exorcistpage1.html


Tornato nelle sale cinematografiche in un'edizione integrale che aggiunge alcune scene non presenti nella prima uscita, L'esorcista è certamente un classico dell'horror, ben costruito e interpretato: in molti ricorderanno, per esempio, un indimenticabile Max Von Sydow nella parte dell'esorcista Padre Merrin.

Il film fu tratto da un romanzo di William Peter Blatty, che poi produsse in prima persona il film, per la regia di William Friedkin. Dopo l'uscita del film Blatty raccontò come il soggetto fosse nato da fatti realmente accaduti. Più esattamente, fece riferimento a dei diari che un prete che operava nella zona di Washington - è in questa città che il racconto si svolge - aveva redatto, diari nei quali si raccontava la storia vera di un ragazzino indemoniato. Blatty mutò il ragazzino in una ragazzina, per la sua storia; ma dei fatti veri non disse un granché, dichiarando anche che di quei diari aveva sentito solo parlare ma non li aveva mai avuti in mano.

Strange Magazine, una rivista on line che si occupa di strane storie e di misteri, ha condotto un lungo lavoro di ricerca per risalire alla storia di cui si parla in quei diari, per altro mai rintracciati. Ebbene, nel 1949 qualcosa avvenne...