NEEN, ovvero l'arte di Miltos Manetas
http://www.neen.org/manifesto.html

Miltos Manetas è un artista d'origine greca che lavora da anni tra gli Stati Uniti e l'Europa alla ricerca di un modo per coniugare (da un punto di vista operativo e figurativo) arte e nuove tecnologie.

Non si interessa però della frangia più hi-tech dei nuovi media, quanto piuttosto di quella che ha più a che fare con una sorta di quotidianità domestica: le playstation, i videogiochi, i piccoli oggetti elettronici di uso quotidiano.

Dopo avere prodotto dipinti, mondi virtuali, software e altro ancora, ha ora portato a compimento un progetto incredibilmente ambizioso e al tempo stesso perfettamente coerente al suo lavoro: trovare un nuovo nome per l'arte.

Ha incaricato una società di consulenza di studiare un nome che esprimesse al meglio l'arte come la si concepisce nel nuovo millennio e che avesse un appeal per un pubblico giovane e iperstimolato. Il nome che ne è risultato è neen.

In questa pagina web Manetas illustra il suo manifesto per il nuovo neen. Informazioni su Miltos Manetas possono essere trovate all'indirizzo
http://www.manetas.com.