Il fascino discreto dei piccoli killer
http://library.advanced.org/13373/main/gallery.htm

Forme complicate e bizzarre, ardite strutture geometriche che farebbero invidia al più audace degli architetti, colori vivaci e "impossibili", dal blu scuro all'azzurro, dal rosa tenue al viola carico, dal giallo canarino all'arancione più carico e violento: le affascinanti immagini di questa pagina non appartengono a fiori né a cristalli, sono ricostruzioni computerizzate di una serie di virus, alcuni micidiali, altri innocui (almeno per noi esseri umani), comunque inquietanti nella loro imperscrutabile natura di esseri in bilico fra l'organico e l'inorganico, fra la materia inanimata e una forma aurorale e maligna di vita. A chi voglia saperne di più, consigliamo di visitare le altre sezioni del sito "Virtual Virus" (http://library.advanced.org/13373/main/menu.htm).