Tutto o quasi sulle alci
http://www.rmef.org/allabout.htm

Per molti secoli l'alce è stata messa in ombra dalla più note renne, che impazzano in tutto il mondo la notte di Natale e trovano nelle case il cibo lasciato loro dai bambini: sale, zucchero, fieno o anche biscottini. Ma finalmente ha trovato un grande momento di notorietà quando il prototipo di una automobile di una nota marca tedesca si è ingloriosamente ribaltato simulando la frenata che si deve fare quando improvvisamente ci si trova davanti a un'alce in mezzo alla strada. Purtroppo i giornali hanno dato grande spazio alle caratteristiche tecniche di una automobile che vuole superare la "prova dell'alce", ma non si sono dilungati in particolari sull'animale. A questo pone rimedio il sito della Rocky Mountain Elk Foundation, interamente dedicato all'alce, all'aspetto fisico, all'habitat, alle abitudini, ai luoghi dove vive e si riproduce, al suo passato, presente e futuro. E se tra voi e questo animale nasce un grande amore, potete sempre iscrivervi alla Fondazione: 30 dollari all'anno o 1.000 dollari per la vita.