Donne e conoscenza storica

 

 

 

Frutto dell'impegno di un gruppo di studentesse dell'ITIS "E. Molinari" di Milano, coaudiuvate dalle insegnanti di chimica, italiano e matematica, 'Profumi di donne' ha una storia complessa. Nato da un'ampia ricerca messa in campo per una mostra organizzata dal Centro ELEUSI, il materiale raccolto poi diventato un libro pubblicato nel 1998 e infine stato trasformato in ipertesto. La storia delle donne nella chimica da Ipazia. La storia della chimica inizia con l'alchimia e la figura fra mito e storia di Maria la Giudea, quindi si parla di Ipazia la grande astronoma matematica per arrivare alle studiose di chimica del Novecento.


La pubblicazione è il risultato del Premio "tessere in classe" 1997, vinto dalla ricerca.

Dall'Introduzione a Profumi di donne. Per una storia della chimica al femminile, Napoli, CUEN, 1998.:
<<L'occasione di partecipare a questo progetto ci ha dato l'opportunità di schiudere nuove porte della scienza, esplorando l'origine della chimica e il mondo - pressoché sconosciuto - delle donne che hanno contribuito allo sviluppo di questa disciplina.>>