Donne e conoscenza storica

 

In questo sito:

INTERVISTA ALLA REGISTA

Ipertesto:
Storia del cinema lesbico fra gli anni '20 e '30

Storia lesbica fra documentario e finzione

L'altra metà dell'amore
di Lea Pool

La repetition
di Cristine Corsini

When the Night is falling

Regia di Patricia Rozema, 93', Canada,
1995

di Maria Messeri

Il film avrai avuto modo di vederlo negli anni passati sia a Bologna, Festival di Immaginaria, sia alla rassegna Sguardi Altrove di Milano, forse lo avrai anche in cassetta e lo avrai visto più di una volta in casa con le amiche.
Te lo riproponiamo poiché ci sembra un modo bello per cominciare una festa, infatti l'incontro a cui ti invitiamo vuole essere ridente e festoso e un po' sognante come la storia tra le due protagoniste;
se vorrai, potrai discutere dell'innamoramento che ha interrotto e modificato la storia personale delle due protagoniste.
Solo il caso, e forse anche un po' d'astuzia, ha permesso alle due, appartenenti a due ambienti così eterogenei, di sperimentare il gioco della seduzione tra donne.
Il fascino della storia è catturante. Forse sfiorando il nostro sentimento deprimente della noia quotidiana di certi lavori e di certe frequentazioni, è facile specchiarsi nell'insegnante di scuola protestante e provare la sua stessa curiosità per un ambiente dove il disimpegno sociale e la disobbedienza ai ruoli rendono possibile la sperimentazione di forme libere di esistenza.
L'erotismo è una miscela esplosiva per chiunque, figuriamoci poi per una che neanche nella propria fantasia ha previsto l'incantamento per un'ombra di corpo femminile in movimento.
Il passo che verrà compiuto verso quell'ombra segna una scelta, forse irresistibile, di dare luogo alle emozioni estreme e di compiere gesti non più controllabili.
La sensibilità di Patricia Rozema nel raccontare la maturazione dei propri desideri di cambiamento e di amore, fanno di questo film una gemma per il nostro immaginario.