Donne e conoscenza storica
    



Torna
Studio Gaffurio

 


Studio Gaffurio -
via Gaffurio 3, Milano

 

Indice dei testi:

Nomadismi:

percorso creativo

poesia

testo critico
di Anna Scarvino

 

 

Mostre in rete
Tra-me-tra-noi

I " NOMADISMI " del nostro percorso creativo

di Giuliana Borgonovo e Luciana Spanu

Nomadismi nasce da alcune riflessioni sul tempo della creatività: un tempo soggettivo, sintesi fra emozione, pensiero e gesto.

Avevamo sperimentato come nel processo creativo il tempo si dilatasse fino a perderne completamente la nozione.

Non solo, nel fare creativo il lavoro, qui e ora, sembrava prendere forma dalle nostre esperienze personali, da antichi archetipi per trasformarsi via via, assumendo alla fine una forma spesso inaspettata, sicuramente piu mobile, dell'idea o del materiale che lo aveva generato.

La comunicazione fra noi, sempre più profonda, portava alle "confidenze" su pezzi della nostra storia, sulle nostre trasformazioni: gli scacchi, le fughe, le conquiste di nuovi equilibri.

Anche lo spazio intorno a noi ci incoraggiava a sperimentare nuove soluzioni, piu aeree, piu mobili: anch'esso si trasformava insieme a noi.
Questa mobilità si rifletteva in opere che cambiavano continuamente come Culla, Nido, Fagotto: a volte prendevano la forma di un antico dolore da cui risbocciavano i colori Dal dolore i suoi colori; altre volte aveva gli echi dell'infanzia, dei primi confusi desideri di libertà: Nidi, Sa mama e su sole; o ancora suggestioni di luoghi o culture lontane Tenda nomade, Mappe, A vele spiegate o di antichi gesti femminili a lungo rifiutati ma mai dimenticati Tessuto.

Abbiamo scelto di far partire il nostro viaggio immaginario dal Trittico del tempo.

Le tre opere Relitto, Tempo di mezzo, Il dono del fiume hanno un sentire comune: nell'uso del supporto ( legno di ulivo), nei materiali e nel tema.