Donne e conoscenza storica
         

Berthe Morisot e Julie Manet: una relazione madre e figlia

di Donatella Massara

Berthe Morisot, Julie au violon - 1894

A Martigny - 10,11,2002 - la bella mostra nella Fondazione Pierre Gianadda dedicata con 120 quadri (fra disegni,oli e acquarelli) esposti a Berthe Morisot
con amici e amiche abbiamo ammirato la sua pittura, grazie anche alla compagnia di Nadia Magnabosco esperta artista conoscitrice di arte contemporanea - madre di un figlio e che si dedica a una intensa vita artistica in compagnia di donne che condividono gli stessi interessi -
ma anche Berthe Morisot - madre dell'impressionismo - ebbe una figlia Julie chiamata Bibi
lei - la madre - ha dipinto ritratti di donne giovani in espressioni intense corruciate ostinatamente determinate, forse, come se inseguissero un desiderio interno fisso piazzato in sè

dopo la gravidanza invece dipinge frequentemente la figlia, bambina che gioca con l'annaffiatoio in giardino, che gioca con il trenino, che tiene in mano la bambola, che cerca di cucire, che adolescente si alza dal letto scarmigliata, che si pettina davanti allo specchio, che ferma in mezzo a una stanza suona il violino, che ci guarda seduta in mezzo a un giardino fiorito in un perfetto ritratto, che diventata giovinetta sullo sfondo di un verde scurissimo il volto ben disegnato mostra la bellezza dove nella bambina piccola i tratti del volto sfuggivano in pennellate brevissime che forse coprono e ridisegnano la realtà lasciando vedere piuttosto la tenerezza il gioco
e questi sono spunti perchè di raffigurazioni della figlia e della madre che la guarda e si guarda a volte entrando nella scena con il corpo ce ne sono decine e decine e la madre c'è con l'occhio che sappiamo accarezzare questo corpo femminile seguito curato copiato chiamato a dare un segno preferito fra tanti altri da una pittrice affermata come Berthe Morisot

e così nella parte finale della mostra abbiamo anche la testimonianza della lettera che la madre scrive alla figlia che si è appena sposata è l'addio straziante di una donna che sta per morire
ecco la relazione di una madre e di una figlia