Donne e conoscenza storica
     
torna indietro

vai all'Inizio: Intervista a Liz Mermin, regista e produttrice di
The Beauty Academy of Kabul.

(febbraio 2005)

 


D.: 2. Le donne cosa dicono del film ?

L.M.: C'è stata una varietà di risposte delle donne. Ci sono quelle molto colpite dalla scuola di bellezza però c'è stato anche l'impatto con quelle che si imbarazzano nel vedere donne che sono interessate a un tipo di progetto come quello.

Ma io penso che il film generi simpatia fra le donne anche in quelle che in sé non hanno mai pensato alla bellezza e ai capelli; a me sembra che siano state colpite dal genuino convincimento e dall'entusiasmo delle studenti afgane.

Alle donne afgane pare che il film sia piaciuto moltissimo e noi siamo stati invitati a prendere parte a una piccola serie di film afgani girati negli Stati Uniti; adesso i gruppi degli studenti afgani ci stanno raccontando come organizzano le proiezioni.

Ovviamente questo significa tantissimo per me, mi odierei se avessi fatto un film che non fosse piaciuto alle donne afgane. Comunque, ci sono sempre quelle/i a cui piacerebbe un contenuto politico più aperto e critico, e che vorrebbero un film molto diverso.

continua