L'officina di Vulcano
http://www.dst.unina.it/vulcani/vulcani.html

La catena di fenomeni sismici registrata negli ultimi mesi ci ha ricordato che nel sottosuolo del pianeta c'è grande animazione. Anche sotto la crosta terrestre continua incessante il fermento. Solo nelle prime due settimane di novembre '99 gli osservatori di vulcanologia hanno registrato l'attività di cinque crateri in eruzione: Soufriere Hills a Montserrat nelle Indie Orientali, Tungurahua e Guaga Pichincha in Equador, Colima in Messico e Sakura - Jima in Giappone. Il sito dedicato ai vulcani attivi della terra propone una mappatura dettagliata dell'attività eruttiva in tutto il mondo dalla cosiddetta Cintura di fuoco alle rift valleys, seguendo la classificazione per aree proposta dall'Associazione di Vulcanologia e chimica dell'interno della terra. Presenta inoltre un monitoraggio costante delle nuove eruzioni con la corrispondente documentazione fotografica. Per ciò che concerne l'Italia occhio al Vesuvio non così spento come si crede.