Introduzione al fulmine
http://thunder.msfc.nasa.gov/primer/


Affondate nel grande web della NASA ci sono cinque pagine che parlano di fulmini.

Non è sorprendente che si trovino in un web di una agenzia spaziale; i fulmini sono un soggetto cui prestare molta attenzione quando si lanciano verso l'alto razzi e navette, grossi "pezzi" di metallo che possono trovarsi nella condizione di attraversare nuvole cariche di elettricità.

Le pagine sui fulmini redatte dalla Nasa, però, sono molto divulgative e ben fatte. Contengono anche cenni storici, a partire da Beniamino Franklin, che fu il primo a dimostrare come le scintille elettriche generate nei laboratori erano strettamente imparentate alle scintillone che solcano i cieli. Gli esperimenti in questo campo erano alquanto pericolosi; Franklin fu molto fortunato, altri - come lo svedese Richmann - persero la vita fulminati.

Di fatto costoro lavoravano con rudimentali parafulmini, spesso tenendoli in man
o.

E' vero che le giraffe sono più facilmente colpite dai fulmini?
in erewhon, Domande di scienza quotidiana