La bizzarra idea di Leibniz
http://www.znort.it/suiseth/drole/droleit.html

Nel settembre 1675, Gottfried Wilhelm Leibniz, di ritorno da una gita sulla Senna durante la quale aveva assistito alla dimostrazione di una macchina per camminare sull'acqua, si mise al tavolo di lavoro e annotò una "bizzarra idea" per quell'epoca: di organizzare, nella Parigi del Re Sole, un'esposizione permanente, un grande laboratorio di divulgazione per far giungere al pubblico i risultati più interessanti, divertenti e curiosi, della scienza e tecnologia del suo tempo, insieme con ogni altro genere di attrazione. In questa pagina web troverete parte di questo affascinante testo, rimasto inedito fino all'inizio del nostro secolo; secolo nel quale tali esposizioni sono nate veramente e hanno conosciuto uno sviluppo e una fortuna che neanche Leibniz avrebbe immaginato.