Che cosa hanno in comune le tende veneziane o i cambi delle biciclette con la figura geometrica del quadrilatero? Per scoprirlo, basta navigare nell'ipertesto della Scuola Normale Superiore di Pisa dedicato alla Mostra "Oltre il compasso. La geometria delle curve". E' possibile visitare "virtualmente" la mostra, leggere i testi teorici (disponibili anche il Inglese, Francese e Tedesco) e quelli espositivi, insieme a fotografie e illustrazioni, e ai disegni dei bambini-visitatori.
Potrete seguire tre itinerari ideali: il cammino conoscitivo, quello storico e un percorso infine che mostra l'uso delle curve e delle loro proprietà in vari momenti della scienza e della tecnica. Certo non è la stessa cosa che vedere un doppio cono o un cubo che ruota dal vivo, però basta a soddisfare un primo livello di curiosità (potete iniziare a scoprire che cosa sono i cicloidi, per arrivare ai frattali).
Per un'eventuale visita reale, potete ottenere tutte le informazioni di carattere organizzativo riguardanti la mostra e i suoi futuri allestimenti.