Antenne proprio sopra la testa
http://www.skystation.com/faq.html

Sky Station è il nome del consorzio di aziende (ne fa parte anche la Alenia italiana) che si appresta a immettere sul mercato il nuovo prodotto. L'idea è banale. C'è un bel problema di diffusione dei segnali di cellulari, televisioni, radio, oggigiorno, soprattutto nelle grandi aree urbane. Ebbene, costruiamo delle stazioni di trasmissione che se ne stiano in cielo. Un dirigibile va bene, ma si parla anche di aerei super leggeri, radiocomandati, che potrebbero sorvolare una zona per dieci ore e poi essere sostituiti da un altro velivolo con le stesse funzioni. Macchine che se ne staranno ad altezze ragguardevoli ovvero circa 20 km sopra l'area interessata. L'efficienza di queste stazioni è certamente superiore a quella dei satelliti. Possono portare carichi di apparecchiature superiori alla tonnellata e quindi offrire potenze di trasmissione notevoli. Le prime dovrebbero levarsi in cielo nel 2002, e si pensa anche che una parte dei problemi di inquinamento magnetico (vedi la vicenda della Radio Vaticana) possa essere risolta. Vi mandiamo a una pagina che contiene una serie di domande e relative risposte sull'intera tecnologia.