Un esercito di hobbit

Era prevedibile che la saga narrata da Tolkien nello "Hobbit" e nel "Signore degli anelli" approdasse sulla rete con il suo seguito di fan, dando vita a un vera comunitÓ virtuale e perfino a un'associazione di cacciatori, preoccupati di un eccessivo proliferare di hobbit nella rete.
Tra gli innumerevoli siti dedicati al popolo della Terra di Mezzo, ci sono anche quelli commerciali, dove si pu˛ acquistare di tutto: cartoline, poster, calendari, cassette audio e video, gadget per collezionisti e diverse edizioni delle opere. Di fronte a tanto materiale, di cui molto di qualitÓ, qualsiasi selezione sarebbe arbitraria.
Vi indichiamo comunque dei possibili punti di partenza:

Naturalmente esiste un Webring, mantenuto da Mark Anderson, da cui potete partire per un tour dei siti associati:
http://www.geocities.com/Area51/6157/lotr.html
.

Esistono poi centinaia di giochi elettronici ispirati alla saga di Tolkien: troverete un elenco a questo sito, insieme a una breve spiegazione e agli indirizzi per il download: http://www.lysator.liu.se/tolkien-games

Concludiamo, a titolo di curiositÓ, con il sito dei cacciatori di hobbit, dall'apparenza innocua, che cercano segnalazioni dei loro nemici e di un fantomatico Fronte di Liberazione degli hobbit:
http://ourworld.compuserve.com/homepages/steve_davidson/homepage.htm.