La vita meravigliosa di Pepe Carvhalo

http://vespito.net/mvm/cronistait.html#int

Come č avvenuto per il commissario Maigret di George Simenon, per Nero Wolf di Rex Stout e per altri memorabili investigatori partoriti dall'immaginario dei grandi autori di romanzi polizieschi, ogni volta che i cultori di Manuel Vazquez Montalban leggono una nuova avventura di Pepe Carvhalo rischiano di dubitare che il picaresco personaggio, del quale conoscono ormai ogni segreto pensiero, ogni tic, ogni idiosincrasia e reazione emotiva, non sia un parto della fantasia ma un essere umano in carne e ossa.
Ebbene, visitando questa pagina, che appartiene a un bel sito italiano dedicato a Montalban, finiranno per convincersi definitivamente della sua esistenza. L'autore di questa "biografia" di Pepe Carvhalo, infatti, ha compiuto un vero miracolo: sfruttando le informazioni dei romanzi, ha ricostruito vita, morte e miracoli del nostro detective in modo tanto dettagliato, realistico e convincente, da renderlo pių "vero" della maggior parte dei suoi colleghi, che trascinano le loro vite "reali" nel grigiore della routine.