Nanni Balestrini

http://nannibalestrini.arsed.it/poesie1.htm

"Poeta e romanziere, nato a Milano il 2 luglio 1935, agli inizi degli anni '60 fa parte dei poeti "Novissimi" e del "Gruppo 63", che riunisce gli scrittori della neoavanguardia.
Nel 1963 compone la prima poesia realizzata con un computer."
Non stupirà quindi trovare un suo sito in rete, che presenta biografie, poesie, romanzi e inediti.
Nella pagina che vi segnaliamo potrete trovare Le avventure complete della signorina Richmond, edito nel 1977 con le illustrazioni di Gianfranco Baruchello, e ritornato in libreria nel 1999.
Oreste Buono nella presentazione del libro scrive, riferendosi al decennio 1968-1978,
"Fra questi e altri avvenimenti, la signorina Richmond, testimone e visionaria, utopista e cronista, trascorreva come portatrice d'una nuova forma di poesia civile: appassionata quanto Pasolini, ironica furente e sentimentale quanto quei cantautori che esprimevano le emozioni dei ragazzi, forte nell'energia e nei ritmi quanto i danzatori di tango. Già era straordinaria l'impresa di rispecchiare quel tempo in versi. Ancora più straordinario il linguaggio, che mescola frasi quotidiane colloquiali, motti proverbiali alterati da minime variazioni capaci di cambiarne il senso, discorsi diretti, invettiva, allusioni a titoli, battute o sentenze di film, canzoni, giornali o romanzi, spiegazioni razionali dei fatti, giochi di parole, una sconosciuta comicità, eco remota di sogni, slogan, suono aspro dissonante…"