Alla scoperta del libro antico

http://www.antiquonline.com/

Antiquonline č il sito della "Rivista iconografica del libro antico".
Ogni due mesi esce un aggiornamento, con testi molto eruditi e belle illustrazioni.
Sfogliando i numeri arretrati della rivista troviamo nel primo numero del gennaio 1999 delle incisioni tratte da La vita pubblica e privata degli animali, pubblicato nel 1842 a Parigi, per arrivare all'ultimo numero, del giugno 2000, che presenta un testo su Ottaviano Scoto & Boneto Locatello: I legni minori delle Cinquecentine.

Gli amanti del libro antico possono vedere sullo schermo e "sfogliare" opere di grande interesse, la cui visione era riservata ai pochi fortunati che potevano accedere a biblioteche e fondi privati. Libri dunque per lo pių inavvicinabili.