La genealogia della detective fiction

http://www.omicidiparticolari.it/gene.html

"Omicidi particolari, il romanzo di Ferrucci & Leonelli, edizioni Piemme, ruota intorno alla decifrazione di un enigma antico, che impegna il protagonista in una ricerca complessa e ricca di suggestioni. Il ritrovamento, in casa di un uno stimato professore assassinato, di un manoscritto del Settecento in cui si descrive un oscuro procedimento alchemico, dā il via a un'indagine dai risvolti avventurosi ed esoterici che condurrā a un epilogo inaspettato. La vicenda, raccontata sul filo dell'ironia e della dissacrazione, č ambientata nella provincia riminese, a ridosso di una discussa comunitā per il recupero dei tossicodipendenti."

Cosė Ferrucci ci presenta il suo nuovo libro, rimandandoci al contempo alla visita del sito. Che sorprende per la ricchezza dei materiali presentati, a partire dalle pagine dedicate alla genealogia della detective fiction.
Una delle fonti č il testo di Maurizio Ascari La Leggibilitā del male, Genealogia del romanzo poliziesco e del romanzo anarchico inglese, Pātron editore, Bologna 1998. Insomma qui ci sono almeno due libri e un sito, e qualche ora di buone letture per gli appassionati del genere.