Lavorare nei parchi

http://www.coolworks.com/natprk.htm

I grandi parchi americani sono famose mete turistiche, ma possono diventare opportunità professionali per amanti della natura disponibili a fare una esperienza di lavoro all'estero. Il sito Cool Works raccoglie oltre 60.000 offerte di lavoro nei grandi parchi americani e canadesi. E coprono moltissimi settori. Oltre alle figure professionali legate alla conservazione e alla gestione del patrimonio naturale, sono molto richiesti manager e controller per la gestione di lodge e alberghi per i turisti, oppure personale tecnico e ausiliario alberghiero. E ancora guide, istruttori sportivi di roccia, nuoto, canoa, sci... Le grandi zone naturali sono una notevole risorsa economica, di cui è pianificata una valorizzazione turistica compatibile con la salvaguardia dell'ambiente. E' così possibile, anche stagionalmente, aprire attività di servizio come il noleggio di attrezzature, l'organizzazione di escursioni, training di tipo naturalistico o sportivo. E tutto questo significa lavoro. Nel nostro paese ci sono ancora zone naturali di grande bellezza, in cui però non si sono sviluppati servizi che possano attirare nuove forme di turismo, nel rispetto dell'ambiente. Una esperienza di lavoro all'estero può dare idee e suggestioni per aprire nuove attività imprenditoriali in molte regioni italiane, non adeguatamente valorizzate per le loro risorse naturali. Cool Works offre anche indicazioni per ottenere il visto per lavorare in U.S.A. e per fare stage e attività come volontari.

Nuovo, e più vicino a noi anche per le opportunità professionali e di volontariato che presenta è il portale sui parchi italiani, realizzato dalla Federparchi e pubblicizzato alla Bit del marzo 2001.
Questo l'indirizzo: http://www.parks.it