Un americano squerarolo a Venezia

http://www.squero.com/default.htm

Thom Price approda a Venezia nel 1996, con una borsa di studio per giovani meritevoli che vogliano trascorrere un anno all'estero dopo la laurea, intenzionato a svolgere apprendistato presso un costruttore di gondole. Sa lavorare il legno e costruire barche (americane), ma nessun costruttore sembra interessato a collocare nella propria bottega un ragazzo americano che parla e capisce male italiano e per giunta è laureato. A Venezia o si impara un mestiere o si va all'università, le due cose non si mescolano bene. Thom non si arrende ai ripetuti rifiuti e dopo qualche mese, Maestro Daniele Bonaldo, da 50 anni impegnato a fabbricare gondole, lo accoglie e decide di trasferirgli le sue competenze.
Per costruire la sua prima gondola Thom ci mette sei mesi e, ironia della sorte, è proprio una coppia di americani ad acquistarla, con l'idea di utilizzarla per scorazzare turisti sul Providence River.
Per chi voglia seguire le orme di Thom, si organizzano corsi.
Un altro sito, curato dall'Istituzione per la conservazione della gondola e la tutela del gondoliere, fornisce informazione sulla storia di questa imbarcazione e tradizione veneziana.