Il percorso

Biografia

Una biografia dettagliata in italiano si trova nel sito del Comitato Tina Modotti di Udine, sua città natale, che organizza mostre e conferenze e pubblica il quadrimestrale "Perimmagine".

Nel sito México, le pagine su Tina vengono subito dopo quelle del subcomandante Marcos, nella sezione "Cultura", che contiene alcune delle sue foto scattate in Messico e una serie di ritratti che le fece Edward Weston.

E' ancora il Messico a dedicarle questo museo virtuale, con una breve biografia, una galleria di opere e una serie di articoli di Elena Poniatowska, apparsi sul periodico La Jornada in occasione del centenario della nascita.

L'eredità lasciata da Tina in Messico e raccolta da altre donne che si ispirarono alle sue fotografie, è illustrata in questo sito con testi in inglese, "Portafolio de las Mujeres".

I muralisti messicani

Sui muralisti messicani Il museo virtuale dedicato a uno dei più famosi muralisti messicani, Diego Rivera, con biografia e opere.

Diego, Frieda and the Mexican School: un articolo in inglese dal sito Mexico Connect, con schede informative sui dipinti e link a una galleria di immagini.



Modotti e Weston

1923/1926 Mexico: The Legend of Tina and Weston
Un estratto dal libro Tina Modotti: A fragile Life, di Mildred Constantin, ricorda la relazione fra Tina a Weston e mostra alcune fotografie.

Due mostre che si sono tenute nel 1999, la prima al Dayton Art Institute dell'Ohio - Modotti and Weston: Mexicanidad - e la seconda al Los Angels County Museum of Art - Edward Weston, Photography and Modernism - mostrano la profonda diversità tra i due fotografi.

Tra le oltre 60.000 foto conservate negli archivi del Center for Creative Photography dell'University of Arizona Tucson, una delle collezioni più ricche è quella di artisti americani e mesiscani del XX secolo. Nel sito del centro si possono vedere le due foto qui riprodotte in piccolo: la prima è stata scattata da Weston nel 1924 ca.; la seconda è di Margrethe Mather e ritrae Edward Weston (a destra) con Johan Hagemeyer (1921).

Viene dai Paesi Bassi questa mostra che si è tenuta nel 1999 alla USVA Noorderlicht Photogallery, di cui rimangono alcune immagini in rete.

Film

Un'immagine del film The Tiger's Coat si trova a questo indirizzo. Il film è presente nel catalogo di film rari e perduti che si può ordinare a Silent Scree Movie Classics.

Da DW Press - Il notiziario delle donne n. 146, 20/10/1998, una presentazione dello spettacolo teatrale "Passaporto N° 23.922 - Tina Modotti".

Libri

Il libro di Elena Poniatowska - Tinissima - Edizioni Frassinelli, è acquistabile online presso Zivago.

Una cronaca dell'eccidio degli studenti a Città del Messico nel 1968, scritto dalla Poniatwska a 30 anni dal fatto.

 

 
vai all'indice dei protagonisti