La guerra in Vietnam

 

 

 


La foto scattata da John Filo, vincitrice di un Pulitzer, è riprodotta in alta qualità in questa pagian di The Digital Photographer, insieme al commento dell'autore, ascoltabile in RealAudio. The Digital Journalist è un magazine di fotografia diretto da Dirck Halstead, che coprì la guerra in Vietnam per conto della United Press International. Le foto della Kent State University fanno parte di uno speciale sulla caduta di Saigon, Bitter Passage, dove trovate foto dello stesso Halstead, un articolo di David Burnett sul suo ritorno in Vietnam nel marzo del 2000 per conto del settimanale Fortune, altrri racconti in prima persona corredati da immagini, filmati e clip in RealAudio.

Il racconto in prima persona della fuga da Saigon del fotografo Dick Swanson, corredato da tre serie di foto disponibili anche in formato ingrandito. Swanson rimase in Vietnam per cinque anni per la rivista Life (1966-71), sposò una donna vietnamita e aiutò la sua famiglia a fuggire prima della caduta di Saigon, nell'aprile del 1975. Il servizio venne pubblicato sul The Washington Post Sunday Magazine.

Una serie di gallerie fotografiche sulla guerra del Vietnam, con foto inedite, due servizi pubblicati dalle riviste Vietnam e Life sulla battaglia di Hu, in un sito di veterani impegnati in un progetto umanitario in Vietnam.

Interactive Portfolio, con testi e foto di E. Kenneth Hoffman, e la supervisione del Prof. David Alan Black della Seton Hall University, è una proposta di partecipazione rivolta ai visitatori del sito perché inviino commenti personali alle immagini pubblicate e sulla guerra in generale.

Memorie dal Vietnam, del fotografo Neal Ulevich, che vi lavorò dal 1970 al 1975 per la Associated Press.

Return