Colette

"A Colette non importava di essere bella in fotografia. Penso che desiderasse soprattutto affascinare. Con il suo sguardo penetrante, i suoi gesti studiati,
era un'attrice nata, che amava l'obiettivo e ne capiva le esigenze"