VII - L'ultima sfida del fotogiornalismo

 

 

 

 


Gary Knight

Di nazionalità britannica, ha la sua base a Londra. Nel 1999 ha documentato lo stato dell'industria nucleare e i suoi rischi in Europa e nell'ex Unione Sovietica.
Nella primavera del 2001, mentre lavorava per il settimanale Newsweek, è stato rapito per alcune ore da un gruppo di guerriglieri nella striscia di Gaza, insieme all'altro giornalista di Newsweek, Joshua Hammer, all'autista e all'interprete che li accompagnavano. Attualmente porta avanti un lavoro sulle violazioni alla Convenzione di Ginevra e in particolare dei crimini di guerra, da cui uscirà un libro, "Evidence". Nel 2000 ha rilevato insieme agli altri fotografi Douglas Cape e James Waite la società Z360 Limited, che produce immagini interattive di altra qualità per Internet. Potete vedere qualche esempio del loro lavoro in queste pagine che mostrano alcune panoramiche in Quicktime:
http://www.z360.com/html/gallery/indexpan.htm

Nelle pagine di Amnesty International, una foto del 1997 sui rifugiati in Rwanda
http://www.amnesty.org.uk/pressawards97/photo.html

The Nuclear Gamble: immagini del reportages sul nucleare, corredate da alcuni brani audio:
http://www.msnbc.com/modules/nuke/default.asp

 
torna all'articolo